camion
Apr 1 2016

Calendario dei divieti circolazione camion del 2016

La Gazzetta Ufficiale numero 303 del 31 dicembre 2015 ha pubblicato il decreto del ministero dei Trasporti che fissa le date e le deroghe dei divieti di circolazione dei veicoli con massa complessiva superiore a 7,5 tonnellate.

Banner divieti camion 2016 240x150Rispetto alla versione del decreto anticipata da TrasportoEuropa, il testo pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 31 dicembre 2015 non mostra differenze. Nel 2016, quindi, ci saranno 74 giorni con divieti, variabili nell’orario, alla circolazione dei veicoli industriali. Come sempre, il limite di applicazione del divieto è 7,5 tonnellate e il decreto precisa che se circola su strada solo il trattore stradale, il limite di massa deve essere riferito solamente allo stesso trattore.
Rispetto al calendario del 2015, i giorni di divieti sono lo stesso numero, ma diminuiscono le ore complessive vietate alla circolazione, che passano dalle 1096 del 2015 alle 1005 del 2016 (e nel 2014 le ore erano 1104). Calano anche le ore vietate che ricadono in giorni non festivi: dalle 2018 del 2014 si è passati alle 177 del 2015 e alle 120 del 2016. Ciò avviene perché è stato ridotto di un’ora il divieto della domenica, che parte alle 9:00 e termina alle 22:00 da gennaio a maggio e da ottobre a dicembre (mentre lo scorso anno iniziava alle 8:00). Nei mesi estivi, l’inizio del divieto domenicale resta alle 7:00. l’inizio alle 9:00 è introdotto anche in altri giorni (come quelli delle vacanze pasquali e natalizie e si alcuni giorni dell’esodo estivo).
Dopo i divieti della domenica (che sono 52 e riguardano tutte le domeniche dell’anno), il calendario 2016 mostra dieci divieti al sabato, quattro il venerdì e altrettanti il lunedì, due il giovedì e uno il martedì e il mercoledì. Le associazioni dell’autotrasporto avevano chiesto di ridurre ulteriormente i divieti del venerdì,senza successo. D’altra parte, la Polstrada ritiene più utili i divieti del lunedì durante festività ed esodi, ma anche questi sono rimasti fermi a quattro nell’anno.
Un’altra novità del calendario 2016 è la semplificazione per la deroga che riguarda i trasporti a ciclo continuo, la cui domanda può essere presentata anche alla Prefettura della provincia di destinazione del trasporto, invece che solamente a quella di partenza, come avveniva fino all’anno scorso.
Inoltre, con il calendario dei divieti 2016 termina il periodo sperimentale della deroga per i trasporti combinati, che ora diventa strutturale. Inoltre, viene posto il limite di 150 chilometri in linea d’aria anche per i terminal ferroviari e per i coli veicoli a carico.

SCARICA IL PDF CON IL CALENDARIO DIVIETI CIRCOLAZIONE CAMION DEL 2016
DECRETO MINISTERO TRASPORTI DIVIETI CIRCOLAZIONE CAMION 2016

Condividi su Facebook
Potrebbe interessanti anche