cambio cristalli auto
Ago 30 2022

Probabilmente è l’incubo di tutti gli autisti, ma con ogni probabilità almeno una volta nella vita capiterà di procedere alla riparazione o al cambio cristalli auto. Può succedere di scheggiare il parabrezza o di romperlo completamente. Con questo articolo non vogliamo portare sfortuna, ma davvero, parliamo di una situazione piuttosto spiacevole, spesso dovuta anche a inconvenienti come un piccolissimo detrito che raggiunge il nostro parabrezza ad auto in marcia. Un danno comunque risolvibile, con costi e tempi diversi in base alla sua entità.

Oggi Tuttodiesel ti parlerà del cambio cristalli auto: continua a leggere per capire come intervenire.

Vetri auto scheggiati: le cause

I fattori che influiscono nel danneggiare i vetri di un’auto, sono piuttosto numerosi. Il primo in assoluto è riconducibile ad un incidente. L’impatto – più o meno forte – è capace di scheggiare o, nei casi più gravi, distruggere i vetri presenti nel proprio veicolo. A questo punto è necessario intervenire con la loro sostituzione. Un’altra causa è da trovare in piccoli detriti (come sassolini) presenti sulle strade. Anche se piccolissimi, possono causare diversi danni ai vetri. Particolare attenzione va posta nel repentino sbalzo termico tra freddo e caldo. Per esempio, d’inverno, spesso capita di dover sciogliere il ghiaccio dal parabrezza. Come soluzione si utilizza acqua calda, ma se troppo bollente, quest’ultimo potrebbe danneggiarsi e rompersi. 

Altri motivi sono rappresentati da furti o atti vandalici che come prima vittima scelgono, solitamente, i vetri.

Cambio cristalli auto: riparazione o sostituzione?

La riparazione o la sostituzione, precisiamo, dipendono sempre dalla gravità del danno. Una crepa è nella maggior parte dei casi riparabile se:

  • Non supera i 2 centimetri di diametro;
  • Si trova almeno a 5 centimetri di distanza dal bordo del cristallo;
  • Se non è ubicata di fronte al conducente.

Questi sono i tre requisiti must per procedere alla riparazione del vetro. In tutti gli altri casi, è obbligatorio provvedere alla sua sostituzione. Questo perché la crepa potrebbe propagarsi in tutta l’area, creando grossi disagi all’autista e al viaggio in auto (o qualsiasi altro mezzo).

Inoltre è bene evidenziare che, nel caso in cui si viaggiasse con un vetro danneggiato e si venisse fermati dalle autorità, si rischierebbe una multa salata. Una sanzione di 89 euro su strada urbane e 119 euro su autostrade. 

Quanto costa cambiare i cristalli dell’auto

Il costo, come anticipato, dipende sempre dall’entità del danno subito. La sua variazione ha largo spazio: dai 250 ai 1000 euro. Per capire quanto può costare la sostituzione del proprio vetro, è necessario rivolgersi ad un’autofficina. 

Cambio cristalli auto da Tuttodiesel: come lavoriamo

Tuttodiesel è a tua disposizione per sostituire i cristalli della tua auto. Da quest’anno siamo, inoltre, centro GLASSDRIVE per la sostituzione cristalli finestrini lunotti, per auto e camion.

Ecco un esempio di sostituzione cristalli auto eseguita dagli esperti di Tuttodiesel:

  • Smontaggio cristallo scheggiato
  • Pulizia sede guarnizione cristallo
  • Applicazione nuovo cristallo e guarnizione
  • Lucidatura del cristallo
  • Riconsegna del veicolo

Affidarsi a veri professionisti è doveroso se si tratta del cambio cristalli auto: una procedura così delicata deve essere condotta da esperti. 

Tuttodiesel è un punto di riferimento del settore per Monselice, Padova, Este, Rovigo e tutte le zone limitrofe. Contattaci per una consulenza e per il cambio cristalli auto: veloce, sicuro e di qualità.

Per maggiori informazioni:

Condividi su Facebook
Potrebbe interessanti anche